Descrizione immagine

RUAT (TAUR UTRA ARTU) è la parola che nasce

dalle iniziali dei nomi presi dai Bovari campioni e dati
alle birre nel 1999, poi divenute 3, RAT.

Un giorno nel 1997 attraverso l'incontro di un Cane Bovaro
delle Fiandre, ed un Pastore Donna che mi insegnava fare la BIRRA, si dava
inizio al vortice degli avvenimenti che mi hanno condotto a "trovare senza
cercare" ...  (DV)

La Birra RUAT è un tipo speciale fatta con 11 erbe e 7 malti ricercati, l’ultima creata dopo 13 anni. E’ l’essenza di tutte le esperienze da cui sono nate le altre birre, Riki, Ugo, Axel, Titan e Alien.
Ha un alto grado alcolico, in stile delle trappis
te, cosiddette “da meditazione”.
Le erbe e spezie officinali: Betonica, Ginger, Carciofo, Liquirizia, Alloro, Cumino, Luppolo, Cannella, Cacao,Curcuma, Peperoncino
I malti sono della Boemia, Monaco, e Vienna, tra i migliori selezionati